La pervasività delle comunicazioni online: un nuovo paradigma

Siamo diventati ricorrenti fruitori e utilizzatori del canale online per fare incontri, riunioni, corsi. Chi lo avrebbe immaginato solo un anno fa? Non abbiamo avuto il tempo di valutare i pro e i contro, né di preparaci a questo cambiamento di grossa portata. È uno di quei casi in cui la tecnologia è promotrice di una soluzione. Ma se non ci equipaggiamo, corriamo il rischio di fare errori.

È quello che è accaduto con l’avvento delle email. Il canale Internet ci ha permesso di attivare comunicazioni immediate e veloci, rivolte a una pluralità di destinatari. Conseguenze nefaste: tsunami di messaggi, causa di malessere alla sola idea di accedere alla posta elettronica. Perché diventare schiavi della tecnologia? Meglio esserne padroni! Dopo anni di cattivo uso, abbiamo imparato (forse!) a governare questo strumento. Il traghettamento in positivo è stato frutto dell’apprendimento di semplici regole base della comunicazione, calzate al canale informatico.

Oggi la tecnologia digitale ci sta permettendo di far fronte al distanziamento, imposto dall’emergenza Covid. Così, di punto in bianco, da marzo 2020, ci siamo trovati a dialogare con le persone in formato “francobollo”.

È arrivato il momento di investire nelle nostre competenze sulla comunicazione: la webcam può condizionare le nostre relazioni. Il problema è ben superabile: rivedere i principi base della comunicazione per trovare il proprio stile di relazionarci online. È tutto molto semplice: bastano semplici accorgimenti che pongono le basi per una relazione a distanza utile, serena e produttiva.

È il tema del corso CallToCall: l’arte di comunicare online. Come vivere le relazioni a distanza, nato in risposta alle esigenze del momento. In un paio d’ore mettiamo a fuoco quegli elementi che ci permettono di creare uno scambio "occhi con occhi", foriero di una comunicazione serenamente produttiva. Riusciamo così a convertire il distanziamento sociale in… socializzazione a distanza!

Per riproduzioni anche parziali effettuate per finalità di carattere professionale, economico o commerciale e comunque per uso diverso da quello personale, contattare Erika Leonardi.

Per contattarmi

* Dati obbligatori

Nome*:

Cognome*:

Città*:

Telefono*:

E-mail*:

Motivo:

Richiesta:

Autorizzo il trattamento dei dati forniti al solo scopo di essere ricontattato